Metodo FELDENKRAIS


 

 

siete pronti a nuove esperienze ?! venite a conoscervi con il Metodo Feldenkrais !!

 

 

Questo tipo di pratica è adatto a tutti coloro che vogliono migliorare la qualità della propria vita quotidiana, scoprire nuove possibilità per muoversi in modo più salutare. E’ indicato anche per chi pratica assiduamente forme di sport ed a chi si applica in discipline artistiche.


Per le lezioni di Gruppo settimanali nelle diverse sedi a Bologna, guardate il calendario qui sotto e per le individuali contattatemi per definire il giorno e l’orario al 348/1212362.


 E sempre possibile inserirsi nelle lezioni di gruppo in qualsiasi momento durante l’anno. La prima è di prova gratuita


A Bologna

– ogni Lunedì alle 17.30 ( gruppo CAM) -> inizio lunedì 1 Ottobre

Presso il circolo M’ama

Via San Felice 107 ,Bologna -tel: 3481212362

 

ogni Martedi alle 13.00 (Gruppo CAM) – INIZIO martedì 11 settembre!

Presso Istituto di Psicosintesi

Via S. Gervasio 4,  Bologna – tel: 3481212362

 

– ogni GIOVEDI alle 19.00 (Gruppo CAM) – INIZIO giovedi 20 settembre!

Presso il centro Yoga e Psicoterapia SURYA

Via Indipendenza 56,  Bologna – tel: 3481212362

 

A Rimini

– ogni MERCOLEDì alle 18.00 (Gruppo CAM) – INIZIO mercoledì 19 settembre!

Presso il centro FORMAMI

Via Matteoti 28 i, Rimini – tel: 3481212362

 

– Per gli Incontri Individuali ( IF Integrazione Funzionale) 

si possono svolgere sia a domicilio che al centro di Psicosintesi a Bologna

e presso il centro Formami a Rimini

contattatemi per definire il giorno e l’orario al 348/1212362. grazie.

 

 

FELDENKRAIS per Ballerini di TANGO!!

 un  SABATO al mese   alle 13.00!
( per conoscere le date guardate sul sito alla pagina Feldenkrais x Ballerini di Tango)
Presso lo studio Amore Tango
Via Tagliapietra 12/b,  Bologna – tel: 348121236

 

Cos’è il Metodo Feldenkrais?
Il metodo prende il nome dal suo ideatore, Mosche Feldenkrais( ingegnere, fisico e insegnante di Judo).
E’ una pratica di movimento consapevole dove si impara ad ascoltarsi per migliorare la propria salute o incrementare il proprio potenziale.
“Rendere l’impossibile possibile, il possibile facile e il facile piacevole ed elegante” ( Moshe Feldenkrais)
Il lavoro proposto è basato su semplice sequenze di movimenti orientati allo sviluppo della consapevolezza di se stessi in movimento ed a comprendere come utilizzare pienamente le proprie risorse.
La pratica del muoversi con consapevolezza produce stimoli del sistema nervoso, motivandolo a riorganizzare l’assetto posturale e a renderne i movimenti più fluidi ed efficaci.
Con questa pratica si conquistano nel tempo una migliore mobilità articolare, una più efficace coordinazione muscolare ed un incremento positivo dei processi emotivi e del pensiero, riducendo lo stress e guadagnando uno stato di benessere generale.
Questo tipo di pratica è adatto a tutti coloro che vogliono scoprire potenzialità di cui non sono coscienti ed a chi ha problemi di dolori articolari, artrosi e riduzione della mobilità.
E’ indicato anche per chi pratica assiduamente forme di sport ed a chi si applica in discipline artistiche.
Come si pratica il Metodo Feldenkrais?
Il Metodo Feldenkrais viene insegnato e quindi praticato in due modalità parallele e complementari: lezione di gruppo denominata (CAM) Consapevolezza Attraverso il Movimento oppure  e lezione individuale (IF) chiamata Integrazione Funzionale .
 (CAM) Nel lavoro di gruppo l’insegnante guida quasi esclusivamente attraverso la voce, fornendo indicazioni che orientano gli allievi verso un’osservazione accurata del corpo in movimento e propone variazioni che suggeriscono nuove possibilità e disinnescano gli schemi abituali. Rispettando le modalità e i ritmi di ogni partecipante, la voce dell’insegnante accompagna il gruppo verso un ascolto concentrato ed un’esplorazione di sé molto approfondita, alla ricerca di quei cambiamenti che si producono durante il processo.
 (IF) Nella lezione individuale di Integrazione Funzionale si propone gli stessi obiettivi di quello della CAM, ma  l’insegnante incontra la persona non più guidando attraverso la voce ma attraverso il tocco.  L’insegnante tocca e muove la persona in maniera rispettosa e non invasiva, per portarla con gentilezza a diventare consapevole dei propri processi motori, e scoprire alternative e nuove possibilità e per aiutarla ad integrare, tramite il movimento, le sue differenti sfere (corporee, emotive e mentali) si stabilisce un contatto diretto tra il sistema nervoso dell’allievo e quello dell’insegnante, i quali, dialogando attraverso il movimento, generano un contesto di apprendimento e di possibile cambiamento.
Abbigliamento: comodo e caldo, calzettoni. 
Il Metodo Feldenkrais può essere insegnato esclusivamente da professionisti diplomati dopo un lungo e rigoroso percorso.

Le lezioni saranno tenute da Emmanuelle Ponthieux, Diplomata presso la Formazione Internazionale per Insegnanti del Metodo Feldenkrais® Palermo 2. Iscritta a l’AIIMF.

 

 Info e prenotazioni: 

348/1212362| emmanuelleponthieux31@gmail.com| www.tangoff.net